• Laserterapia
  • Laserterapia

trattamenti

RIEDUCAZIONE FUNZIONALE

Rieducazione funzionale

La rieducazione funzionale si occupa prevalentemente delle menomazioni e disabilitá secondarie a patologie di origine traumatica a carico della componente scheletrica o secondarie ad intervento chirurgico. In questo studio vengono sottoposti a trattamento riabilitativo pazienti chirurgici (operati di protesi d′anca o ginocchio e di riparazione della cuffia dei rotatori), pazienti traumatizzati che hanno subito fratture segmentarie trattate chirurgicamente e in maniera conservativa (gesso, tutori, ecc..). I trattamenti sono rivolti a tutti i pazienti con problematiche relative all′apparato locomotore: problematiche di natura articolare (distorsioni, lussazioni, sublussazioni, artralgie, artrite reumatoide, periartiti, artosi, ecc..), di natura muscolare, miofasciale e tendinea (mialgie, contratture muscolari, stiramenti muscolari, distrazioni muscolari, tendinopatie, tendiniti, ecc..) e di natura legamentosa (lesioni parziali o totali, innesti tissutali).

RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA

Riabilitazione neuromotoria

Con il termine di riabilitazione neuromotoria si intende una metodologia di lavoro utilizzata in ambito riabilitativo per intervenire su svariate condizioni di disabilità. Lo scopo della riabilitazione neuropsicologica è di migliorare l’adattamento funzionale del paziente nonostante il danno cerebrale subito, intervenendo con esercizi specifici sulle funzioni motorie e cognitive compromesse (es. attenzione, memoria, concentrazione, coordinazione motoria ecc.) da eventi quali lesioni cerebrali (es. ictus, traumi conseguenti ad incidenti) o eventi degenerativi (es. demenza, morbo di Parkinson, invecchiamento).

TAPING NEURO MUSCOLARE (TNM)

Taping

Il Taping è una tecnica che consiste nell'applicazione di un nastro sulla cute. Il TNM è una tecnica correttiva meccanica e sensoriale che favorisce una migliore circolazione sanguigna e linfatica nell'area da trattare. La stimolazione cutanea determina un effetto terapeutico non solo locale ma anche negli strati sottostanti (sistema muscolo scheletrico e organi interni). Il Tape è di cotone con adesivo acrilico (latex free) spalmato a onde, non contiene alcun principio attivo, l'effetto è determinato dal metodo e dalla tecnica di applicazione. Può essere utilizzato su bambini, adulti, anziani e donne in gravidanza. Ha un effetto biomeccanico nel trattamento di distorsioni muscolari, dei disturbi della circolazione sanguigna e linfatica, per l'attenuazione del dolore e per stabilizzare l'asse articolare.

DIAGNOSI E TERAPIA MECCANICA DEI DISTURBI VERTEBRALI
METODO McKENZIE

Diagnosi dolori vertebrali

Il Metodo Mckenzie è un sistema di diagnosi e trattamento dei dolori del collo e della schiena che si basa sul mantenimento di posture corrette, sull'esecuzione di esercizi specifici e su un programma di autotrattamento.

RIEDUCAZIONE POSTURALE

Rieducazione posturale

La rieducazione posturale globale si avvale dell'utilizzo di posture attive e progressive per risalire dalla conseguenza alla causa delle patologie osteoarticolari con la scomparsa del dolore e la realizzazione di una postura equilibrata.
La tecnica è indicata nella patologia ortopedica:

  • vertebrale: scoliosi iperlordosi, dorso curvo, radicolopatie, sciatalgia, cervico brachialgie.
  • articolare: artrosi, coxartrosi, periartrite ,etc..
  • muscolare: lombalgia, torcicollo, mialgie, contratture.
  • dismorfica: scapole alate, ginocchio valgo o varo, piede cavo o piatto, alluce valgo, etc..
ISTITUTO DI RADIOLOGIA ED ECOGRAFIA TERAPIA FISICA DEL DOTT. RENZO MOSTARDINI | 35, V. Curtatone E Montanara - 50053 Empoli (FI) | P.I. 04158420481 | Tel. 0571 74145 | Fax. 178 2732167 | mostardini.renzo@tiscali.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite